Sabato 11 novembre il Consiglio dei Superiori Maggiori è stato chiuso con una celebrazione eucaristica presieduta dal P. Generale e due sessioni di lavoro dedicate a mettere in comune tutto quello vissuto dall’Ordine durante l’Anno Giubilare Calasanziano. I membri del Consiglio sono stati in grado di condividere le innumerevoli iniziative giubilari vissute in ogni Demarcazione dell’Ordine.

Infine, il Consiglio ha adottato un MESSAGGIO ALLE SCUOLE PIE in cui si trasmettono le chiavi fondamentali da cui il Consiglio si è tenuto.

Il P. Generale, nelle sue parole finali, ha invitato gli SSMM a vivere e a trasmettere tre dinamiche fondamentali: GRAZIE, DISCERNIMENTO E INVIO.

Continuiamo nella preghiera per i frutti di questo Consiglio