Immagino la domanda che il Calasanzio si pose quando conobbe il giovane che si presentò alle Scuole Pie cercando il luogo che Dio aveva riservato per lui: Cosa occupa il cuore del giovane Glicerio?  Poche domande, ma dirette, chiare e provocanti, fatte di trasparenza e di autenticità. Forse è l’unica domanda veramente necessaria da porre ai giovani, e quindi che anche noi dobbiamo porci.

 

Scarica la lettera

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies