Nella quinta giornata del Consiglio dei Superiori Maggiori si è svolto l’incontro con il Santo Padre, il Papa Francesco. Hanno partecipato all’udienza pontificia tutti i membri del Consiglio dei Superiori Maggiori, gli scolopi delle case generali di Roma e della casa di formazione d’Italia, la comunità della Casa Generale delle Madri Scolopie, il Consiglio Generale della Fraternità, e tutto il personale della Curia Generale che svolge diversi compiti, come pure alcuni invitati al Consiglio che sono rimasti a Roma per partecipare all’udienza.

L’udienza si è svolta in un clima molto familiare e il Papa si è mostrato particolarmente vicino a tutti noi. L’udienza ha avuto inizio con alcune parole di saluto del Padre Generale e in seguito il Santo Padre ha improvvisato il suo discorso, ed ha dedicato un’attenzione particolare al tema dell’Anno Giubilare:  “Educare, Annunciare, Trasformare”. Si è soffermato in particolare sulle sfide dell’educazione, sottolineando l’importanza dell’educazione nella vita della società, la sfida di un’educazione integrale che sappia occuparsi del “sapere, dei valori e dei sentimenti”. Il Papa ha invitato il nostro Ordine a lavorare specialmente per fare in modo che i bambini e i giovani possano mostrarsi sempre aperti ad imparare dalla saggezza degli anziani, in modo da essere “giovani con radici”.

L’udienza è terminata con una preghiera a Maria e con la benedizione del Papa a tutti i partecipanti e all’insieme delle Scuole Pie. Al termine, il Papa ha salutato uno ad uno tutti i presenti che gli sono stati presentati dal Padre Generale.

Il pomeriggio, il Consiglio ha ripreso i lavori, ed ha dedicato due sessioni a quattro progetti importanti della Congregazione Generale: il Sinodo Scolopico dei Giovani, la Scuola “ALTUM”, il progetto “Scuole Pie in Uscita”, la presentazione della realtà e le sfide delle nuove fondazioni del nostro Ordine in Perù, Burkina Faso e Mozambico.

La giornata si è conclusa con la celebrazione dell’Eucaristia, presieduta dal Padre  Hilario Flores, Vice-Provinciale delle Californie.

 

Parole del Padre Generale

Discorso del Santo Padre Francesco