Sono state dedicate tre sessioni a “fare il punto” sulla vita dell’Ordine in questi primi due anni del sessennio: cosa abbiamo fatto, in cosa abbiamo gradito, cosa dobbiamo fare, quali sono le sfide più importanti, etc.

Sono intervenuti gli Assistenti Generali, i quattro Delegati del P. Generale, il Segretario Generale, l’Economo Generale, e lo Storico e l’Archivista Generale, il  Procuratore Generale e il Postulatore Generale e Responsabile della Comunicazione. E’ stata esaminata la vita delle Circoscrizioni e la gestione svolta negli ambiti di organizzazione della Curia Generale. Tutte le relazioni sono state di grande utilità ed hanno fatto sorgere domande e riflessioni.

L’ultima sessione è stata dedicata all’incontro con il Consiglio Generale della Fraternità. I membri del Consiglio della Fraternità hanno parlato ai Superiori  Maggiori della vita della Fraternità, ed hanno proposto una riflessione sui nuovi scenari che stiamo vivendo e sul cammino condiviso che stiamo percorrendo insieme l’Ordine e la fraternità.

La giornata si è conclusa con la celebrazione dell’ Eucaristia presieduta dal P. Thomas Pallithazhathu, Vice-provinciale dell’India. Abbiamo terminato la giornata con la gioia dell’incontro che avremo domani con il Santo Padre Francesco.

 

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies