Con grande amore celebriamo i 75 anni della nostra amata Scuola, ricordando e rendendo presenti tante persone che in questi anni hanno fondato e rafforzato questo bellissimo progetto educativo e calasanziano.

La celebrazione è iniziata con una Eucaristia di ringraziamento, presieduta dal e delle Scuole Pie, . , accompagnato da . , Provinciale delle Scuole Pie del Messico, da . , Assistente generale delle Scuole Pie d’America e dei Padri Scolopi di Veracruz. È con questi sentimenti di gioia e gratitudine che si è svolta questa celebrazione.

Il Padre Generale ha citato quattro parole, che in lingua spagnola iniziano con la lettera C.: , Fiducia (Confianza in spagnolo), Camminare e Calasanzio, riflettendo su di esse:

Il Calasanzio direbbe a tutti voi con molto affetto: abbiate fiducia in voi, nei vostri desideri, nei vostri segni, nei vostri educatori, nei vostri genitori, nella vita, in Dio. Non possiamo vivere senza avere fiducia, abbiate fiducia in ciò che di buono avete, nel bene, abbiate fiducia nel Collegio e così potete crescere; vivete con gioia e con fiducia. Ora vi racconto il segreto del Calasanzio e perché il Calasanzio dette la vita per i bambini e i giovani, vi racconto questo segreto con una frase: ‘E chi accoglie anche uno solo di questi bambini (o di questi giovani) in nome mio, accoglie me’. Questa frase è stata pronunciata da Gesù ed è questo il segreto di San Giuseppe Calasanzio. Quando il Calasanzio vedeva un bambino, non solo vedeva te o te, lui vedeva Gesù Cristo, ed è per questo che ha dato la vita per voi. Credete in Cristo, abbiate fiducia in Lui, camminate e scoprite i vostri talenti e non dimenticate mai che il Calasanzio è stato qui, sempre

Il P. Generale terminò rivolgendo alcune parole a tutti coloro che rendono possibile la vita del Collegio: ❞Qualunque sia il ruolo che svolgete: nella direzione, in classe, addetti alle pulizie, alla manutenzione, all’amministrazione, a tutti voi grazie, grazie perché il collegio è anche opera di voi tutti, di tutti coloro che credono in questo progetto❞.

I 75 anni della scuola sono stati costruiti con la presenza di molte persone, ma siamo noi ad avere la fortuna di festeggiare. Rendiamo grazie a Dio e a coloro che sono stati qui prima di noi.

Ringraziamo ogni famiglia che in questi 75 anni ha cercato in questo Collegio aiuto e felicità per i propri figli, buoni rapporti umani e i valori del Vangelo, grazie quindi a ogni maestro che, oltre a guadagnarsi da vivere nella nostra scuola, ha offerto la sua vita all’educazione e ha costruito parte della storia di questi 75 anni. Grazie per gli scolopi che sono passati attraverso questa nostra scuola, dai Padri Antonio Torrente, Jorge Puig e Manuel Arcusa, a quelli meno ricordati e agli attuali Padri Rudy, Eloí, Alberto e Chuy.

Oggi vogliamo centrarci nei giovani che sono il centro del nostro affetto e porgere a tutti i nostri auguri per questa festa, oggi è un giorno di festa e di celebrazione. Grazie a tutti gli studenti, che costituiscono una parte importante di questi 75 anni, grazie per l’affetto che hanno per il loro Collegio. Amate ed abbiate sempre cura del vostro Collegio❞ – P. Rudy.

Così ebbe inizio una giornata piena di emozioni, dalla scuola materna fino all’ultimo anno del liceo.

Grazie Famiglia del Collegio Colón! Insieme continueremo a costruire la storia!

#Un vero Collegio!

Kjalil Beiruti García

 

 

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies