Durante un incontro informale, il Padre Generale degli Scolopi, Pedro Aguado, ha avuto la possibilità consegnare al Papa Francesco il documento “Sinodo scolopico dei giovani” (PiaristSynod)”, che raccoglie il lavoro svolto dalle Scuole Pie in preparazione del Sinodo della Chiesa su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Il documento (che è possibile scaricare aquí ) spiega il lavoro svolto e raccoglie i contributi elaborati da giovani scolopi dei quattro continenti. Dopo una prima fase di lavoro in ciascuna Demarcazione, ad agosto di quest’anno si sono celebrati diversi incontri demarcazionali il “PiaristSynod” a Salamanca (Spagna, Europa), Oaxaca (Messico, America), Manila (Filippine, Asia) e Yaoundé (Camerun, Africa). Ci sarà una terza fase di lavoro, cioè un’Assemblea Giovanile Scolopica nel  2019, prima della Giornata Mondiale della Gioventù che si svolgerà in Panama. Il Padre Generale spiega che il “PiaristSynod” è “il nostro modo di contribuire al Sinodo della Chiesa. Nelle Scuole Pie, fin dall’inizio, ci siamo resi conto che il tema del Sinodo tocca il cuore stesso del nostro carisma e della nostra ragion d’essere. Siamo educatori e accompagniamo il cammino di fede, il discernimento vocazionale e l’attività missionaria di molti giovani”.

Oltre a seguire il Sinodo direttamente per mezzo della partecipazione del Padre Generale nelle sessione dell’Assemblea sinodale, le Scuole Pie hanno anche promosso l’iniziativa  #prayforsynod – la preghiera sinodale – una proposta alla Chiesa universale per pregare per questo evento.

Equipe di Comunicazione dell’Ordine

 

 

 

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies