“Come una grande famiglia, Signore, oggi veniamo a Te, ascolta il grido del tuo popolo, ascolta la sua voce (…). Tu ci riunisci attorno alla tua mensa, sei con noi, presenta al Padre la nostra preghiera, Cristo Gesù.”

La Provincia del Brasile-Bolivia ha celebrato con gioia la professione dei voti dei fratelli Wilson ed Héctor Siles, a Cochabamba il 22 febbraio, alla presenza di scolopi, religiosi e laici, della Provincia. Fratello Wilson ha emesso i voti solenni mentre Ettore ha emesso la prima professione dei voti nell’Ordine, ricevuta dal Padre Provinciale, Javier Aguirregabiria, che ha presieduto l’Eucaristia, concelebrata da scolopi di entrambi i paesi e da monsignor Carlos Curiel, scolopio e vescovo ausiliare di Cochabamba.

La liturgia, animata dai giovani del Movimento Calasanzio, ci ha portato a riflettere sull’amore che ci unisce e ci incoraggia a vivere la nostra vocazione, spiegata nel dialogo tra Gesù e Pietro. Wilson e Ettore, attraverso questa professione di voti, hanno risposto alla chiamata di Cristo ad essere suoi seguaci, affermando il loro impegno per la vita e la missione scolopica, ricevuta dal nostro fondatore, San Giuseppe Calasanzio.

Ringraziamo Dio per il dono della vita dei nostri fratelli e di tutti coloro che hanno partecipato alla celebrazione, testimoniando così l’affetto e la stima per la vita scolopica.