I nostri fratelli scolopi: Dorgelais ZINGBE di San Giovanni Battista, Paul NIKIEMA della Croce Gloriosa, Guy GANGNON della Divina Misericordia e Jacques Benoit Michael MANGA della Madre di Gesù, si sono stati identificati con Cristo Servo e sono diventati con Lui il sacramento della presenza di Dio con i bambini, con l’imposizione delle mani di Sua Eccellenza Mons. Benjamin Ndiaye, Arcivescovo di Dakar, sabato 02 gennaio 2021, alle ore 10, presso il Santuario Mariano di Popenguine. È stata anche l’occasione per ordinare otto sacerdoti, di cui uno a nome della Congregazione dei Padri Maristi.

Per la seconda volta, durante questo anno pastorale, fortemente segnato da Covid-19, abbiamo rivissuto le ordinazioni diaconali e sacerdotali in questo Santuario mariano. “La Vergine Maria ci ha chiamati di nuovo”, ha detto l’arcivescovo all’inizio dell’omelia. Lungo il cammino, ha ricordato il posto centrale della Vergine Maria nell’Ordine delle Scuole Pie e nella Congregazione dei Padri Maristi.

Il contesto dell’epidemia e le disposizioni sanitarie hanno avuto conseguenze sull’ordinamento liturgico e sull’organizzazione di un tale evento. Un comunicato dell’Arcidiocesi, pubblicato il 30 dicembre 2020, ha stabilito le misure precauzionali, tra cui la limitazione del numero di partecipanti alla Messa di ordinazione (25 membri/famiglia degli ordinandi) e il rinvio della prima Messa ad un periodo più favorevole.

Le rispettive famiglie, i sacerdoti e i religiosi e le religiose, tutti ripartiti con la gioia, pregano Dio per un nuovo anno ricco di benedizioni divine con l’aiuto dello Spirito Santo.

P. Benoit Akouny Babene Sch. P.