“Ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo”

Questo è l’annuncio dell’angelo ai pastori la vigilia di Natale a Betlemme (Lc 2,10). E questo annuncio è vero ancora oggi, in questa celebrazione del Natale. In questi giorni accogliamo con favore le migliori notizie che abbiamo mai pensato di ricevere: Dio nasce in un bambino, e quel bambino è Gesù, il Signore.

Quel bambino che nasce porta con sé la pienezza dell’amore di Dio per l’umanità, ed è la risposta definitiva a tutte le nostre domande e alle nostre ricerche. Per questo siamo invitati a celebrare, con profondità e gioia, l’annuncio del Natale.

Per noi che viviamo la nostra fede in quel neonato dal contesto delle Scuole Pie, questo Natale ci ricorda l’impegno che abbiamo assunto per annunciare questa Buona Novella a tutti i bambini e i giovani che crescono in mezzo a noi, e per farlo con la parola, con la testimonianza della nostra vita, e sulla base del progetto educativo generato da San Giuseppe Calasanzio.

A tutti i religiosi dell’Ordine, alla Fraternità, a tutte le persone che vivono il sogno del Calasanzio, BUON NATALE!

La Congregazione Generale delle Scuole Pie